Cerca

Cerca nel sito

Butti

“Sabato 29 maggio 1176 Federico I° invase come una furia il contado di Milano. I milanesi tra Borsano e Legnano combatterono virilmente con mano forte e braccio teso, volsero in fuga lui e il suo esercito, ottenendo con merito grande vittoria, con gloria grande, da eroi e lottando come leoni” 

Bonvesin de la Riva 

butti 3

 Chi era questa figura mitologica, il Guerriero di Legnano? 

Federico I°, imperatore del Sacro Romano Impero con il titolo di re della Lombardia, aveva nelle vene sangue guelfo e ghibellino da parte di madre e di padre, fu un grande diplomatico e illuminato amministratore. Un uomo piuttosto basso, occhi chiari e quasi albino, questo gli portò il nomignolo di “Barbarossa. Nel 1160 rase al suolo Milano per ribellione della stessa, Guelfa. Nel 1176 la Lega dei comuni lombardi, veneti ed emiliani, benedetta a Pontida da Papa Alessandro III, con il suo simbolo “Il Carroccio”. Il Guerriero di Legnano lottò contro l’invasore sconfiggendolo.

Libri in Biblioteca Isimbardi: "Alberto da Giussano: una leggenda nella storia" a cura di Grado giovanni Merlo - Storia locale 0080.2; "Don Vitaliano Rossi: 1833-1890 e il suo Alberto da Giussano" di Ezio Meroni - Storia locale 0080.6

 

  butti 2   butti 4

 

 La particolarità del modellino presente in Biblioteca Isimbardi è di essere il primo della serie.

 

 butti 1   butti 5

Ultimo aggiornamento: 12 February 2021
Data creazione: 09 February 2021

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - form online Chiedilo all'URP
    - Numero Verde: 800.88.33.11