Città Metropolitana di Milano Città metropolitana di Milano

Cerca nel sito

Newsletter n. 7 - 1 febbraio 2021

1 Feb 2021 - mobilità, conciliazione e servizio civile

mobilità conciliazione e servizio civile

Le parole chiave: mobilità, conciliazione e servizio civile


(Habemus) PUMS! Il Sindaco metropolitano ha adottato il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, con Decreto n.230 del 30 dicembre 2020. La procedura si è conclusa con la seduta della conferenza di Valutazione Ambientale Strategica - VAS il 22 dicembre. Su quali fondamenta è costruito il PUMS? Il Documento di Piano è integrato da: all.1 Quadro conoscitivo: analisi di dettaglio, all.2 Processo partecipativo: dettaglio dei contributi pervenuti, all.3 Tavole di assetto degli scenari di Piano, Addendum osservazioni/controdeduzioni VAS, Dichiarazione di sintesi e Rapporto ambientale. Tutti i documenti sono disponibili sul sito dedicato. In fase di VAS, sulla Proposta di Piano, resa disponibile a tutti i soggetti interessati sul portale SIVAS di Regione Lombardia, sono state formulate un totale di 183 pareri, da 30 Enti e soggetti titolati. Nell’Addendum al Piano si è dato specifico riscontro ad ognuno dei 183 contributi ricevuti. Durante il periodo di pubblicazione si possono prendere in visione gli atti depositati e presentare osservazioni al Piano adottato entro il 6 febbraio 2021. Qui tutti i documenti.

WELFARE: un nuovo progetto. La Città metropolitana è partner di AGRIWEL - Welfare nella filiera agricola, un progetto finanziato dalla Regione Lombardia con i Bandi Conciliazione, con capofila l'associazione Irene e partner: CIA - Confederazione Italiana Agricoltori Provincia Centro Lombardia, Casa dell'Agricoltura - Associazione di idee, CGIL, CISL e UIL. Nasce dalla sinergia messa in atto dalle aziende agricole multifunzionali e i loro lavoratori/lavoratrici nell'ambito dei precedenti progetti “E-NET Equilibrio vita-lavoro in rete" e “Welfare in campo”. AGRIWEL si propone di favorire risposte ai bisogni di conciliazione vita-lavoro rilevati nelle aziende del comparto e favorire l’accesso agevolato ai servizi di welfare aziendali e territoriali di dipendenti, imprenditrici/imprenditori e loro familiari. Il progetto è dedicato alle imprese agricole e agroalimentari del territorio della Città metropolitana di Milano. Il progetto si svilupperà dal 2021 al 2023, offrendo consulenze alle imprese per lo sviluppo di piani di welfare, webinar informativi, supporto alla contrattazione territoriale, valorizzazione dell'imprenditoria femminile, oltre a attività per i giovani delle scuole di settore, percorsi di apprendistato e di alternanza scuola-lavoro.

SERVIZI ECOSISTEMICI. Che risultati! Tutto sotto controllo, nonostante l'emergenza sanitaria, al termine del primo anno di lavoro di LUIGI - Linking Urban and Inner-Alpine Green Infrastructure, di cui la Città metropolitana è lead partner. Il terzo partner meeting si è svolto il 2-3 dicembre 2020, con una videoconferenza di fine anno ed è terminato con un dinamico Living Lab, con focus diretto a tre tavoli di lavoro, ciascuno dedicato a un elemento chiave del progetto: governance, apprendimento e lobby, mappatura dei servizi ecosistemici e catena del valore. Sono state gettate, infine, le basi per la costituzione di un Comitato Scientifico, composto da esperti, per garantire la solidità in ambito tecnico-scientifico del progetto, tenuto conto degli attori chiave e del loro contributo nel complesso dei servizi ecosistemici: il Piano Strategico Metropolitano, il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile e il Piano Territoriale Metropolitano.

POLITICHE GIOVANILI. I Progetti della Città metropolitana di Milano alla Fase 2: la Piattaforma Regionale Orientamento e il progetto Ex Mensa. Tutti i progetti finanziati dalla Regione Lombardia con "La Lombardia è dei giovani 2020", con il coordinamento di ANCI, si incontrano con cadenza bimestrale per coordinarsi sull'avanzamento delle attività. Il 22 dicembre 2020 si è svolto il primo incontro di verifica delle attività programmate all’interno dei percorsi finanziati da Regione per la Fase2. Gli obiettivi specifici di questa seconda fase includono l’orientamento al lavoro, il sostegno nei periodi di transizione tra studio e lavoro, la promozione di attività ideate per l’acquisizione di soft skills e la valorizzazione di spazi pubblici di aggregazione giovanile. Il prossimo incontro è programmato per il 23 febbraio.

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE 2021. La Città Metropolitana di Milano cerca 26 giovani dai 18 ai 29 anni non compiuti per fare un'esperienza di cittadinanza attiva, volontariato e solidarietà in attività a favore della comunità. Sono attivi 13 progetti a cui candidarsi: scoprili tutti. Il Servizio Civile Universale comporta un impegno di circa 25 ore settimanali per un anno, è riconosciuto un compenso mensile di € 439,50, l'attestato di partecipazione e la certificazione delle competenze acquisite. Qui tutte le informazioni e le modalità di presentazione della domanda. La scadenza è alle ore 14 del 15 febbraio. Per candidarsi è necessario essere in possesso dello SPID - Sistema Pubblico di Identità Digitale.


Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - form online Chiedilo all'URP
    - Numero Verde: 800.88.33.11