Città Metropolitana di Milano Città metropolitana di Milano

Cerca nel sito

Newsletter n. 4 - 22 ottobre 2020

22 Oct 2020 - Le Parole chiave: Progetti, lavoro e giovani

22 ottobre

 

Sviluppo Economico Le buone pratiche del progetto SWARE. Si è tenuta online l'8 ottobre 2020 la Final Conference di SWARE - Fai scoprire la bellezza dei nostri Navigli! Valorizzazione e sviluppo bilanciato e sostenibile delle vie d'acqua interne, sui siti di maggiore rilevanza strategica, il Naviglio Grande, il Naviglio Martesana, il Naviglio di Paderno, l'Idroscalo di Milano, la Diga di Panperduto, sono alcuni degli obiettivi primari che la Città metropolitana di Milano ha perseguito tramite gli scambi internazionali intervenuti in 5 anni di lavoro e sensibilizzazione di associazioni e istituzioni e portatori di interesse. Guarda il video!
I risultati raggiunti da SWARE? Il coinvolgimento a livello europeo di operatori tecnici di alto profilo, per sviluppare politiche di salvaguardia idrogeologica e di ripresa della navigabilità come vettore di un turismo lento e acculturato, rispettoso e ammirato dei patrimoni di bellezza, delle infrastrutture e della cultura dei luoghi attraversati dai navigli. Il plus? CMM si occuperà di candidare alcuni progetti previsti dall’Action Plan, elaborato grazie a SWARE al finanziamento del Recovery Fund, a partire dalla riqualificazione del sistema dei navigli metropolitani milanesi. Altro risultato tangibile: nel 2019 la storica diga di Panperduto è entrata a far parte del Patrimonio dell'Umanità per le opere di irrigazione e nel 2020 è stata candidata a far parte del Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO.

METREX – The Network of European Metropolitan Regions and Areas. La Città metropolitana di Milano, ha partecipato alla videoconferenza Lyon Autumn Conference, tenutasi dal 30 settembre al 2 ottobre 2020, nella quale il Segretario Generale di EuroMetrex, Henk Bouwman, ha rinnovato la disponibilità di METREX a supportare il nostro Ente con continuità nello scambio di conoscenze ed esperienze con le altre Città europee, sui temi chiave di interesse comune relativi allo sviluppo economico e sociale. Scarica il documento presentato dal Direttore d'Area, dott. Dario Parravicini, in occasione della sessione del pomeriggio di giovedì 1 ottobre "Changing the way we travel".
CMM ha sempre ritenuto prioritaria l’attività internazionale, come riportato nel Documento Unico di Programmazione DUP 2019 – 2021: “Favorire partenariati, scambi di buone pratiche e processi di sviluppo locale in un quadro europeo, rafforzando le relazioni con altre aree metropolitane europee e con istituzioni UE”.

Welfare e Pari Opportunità. STAND BY ME è il progetto internazionale dedicato ai giovani anticipatori del futuro, ai “care leavers” non ancora adulti, ma già maggiorenni, ragazzi e ragazze, separati dalle proprie famiglie di origine e in uscita da percorsi di protezione (affido, comunità o casa famiglia), nelle aree di Milano (Italia), Nicosia (Cipro), Brasov (Romania) e Goteborg (Svezia). Il fare è encomiabile, frutto dell'impegno, che ha coinvolto oltre 200 persone tra policy-maker, professionisti e professioniste del settore e giovani care-leavers, grazie al confronto, la ricerca e sperimentazione di processi, con i quali la Città metropolitana di Milano ha operato, per la realizzazione di nuovi interventi e nuovi metodi di partecipazione, per condurre il giovane verso l'autonomia e il migliore percorso di vita. Cosa non trascurare? L'attenzione e la comprensione di ciascuna vulnerabilità e dei singoli vissuti, allo scopo di favorire la realizzazione e l'affermazione nella società dei giovani anticipatori del futuro. Partecipa gratuitamente all'Open Symposium il 23 ottobre ore 9 - 13 su piattaforma Zoom. Scarica il programma completo.
Se non chiedi crediti formativi, vai a questo link
Per gli operatori del settore socio-assistenziale ai quali saranno riconosciuti crediti formativi, il link è questo
Il progetto STAND BY ME ha generato e condiviso un "Working Protocol": se ne condividi le ragioni, sottoscrivilo

Politiche giovanili. La Lombardia è dei giovani. La Città metropolitana partecipa al progetto Piattaforma Regionale Orientamento con capofila il Comune di Cremona e partner i comuni di Bergamo, Brescia, Lecco, Lissone, Lodi, Novate Milanese, Varese e il partner tecnologico Jobiri. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di € 200.159 e offre ai giovani under 34 opportunità formative e occupazionali, tramite un sistema virtuoso, che incrocia domanda e offerta. La Piattaforma, inoltre, fornirà la segnalazione di corsi professionali, di dottorato, master universitari e informazioni a carattere locale: un'occasione per i giovani di perfezionare le proprie competenze e nel contempo un servizio utile alle aziende per identificare i talenti idonei per le specifiche attività professionali.

Politiche del Lavoro. Il Catalogo EMERGO è online con una versione interattiva e accessibile, con cui si possono identificare gli operatori accreditati all'erogazione dei servizi di Dote Lavoro per persone con disabilità nel territorio della Città metropolitana di Milano. Uno strumento digitale utile ed efficace per agevolare il percorso occupazionale, che vuole superare le criticità del cittadino, alla ricerca di un lavoro adeguato alla propria capacità fisica e professionale. Uno strumento doppiamente utile poiché fruibile, anche dalle imprese, che devono ottemperare alla legge n.68/99 e che attraverso la consulenza degli operatori a Catalogo potranno ottenere un valido supporto per l'inserimento e il mantenimento al lavoro di persone con disabilità. Consulta il Catalogo

Emergenza sanitaria e lavoro. L'Osservatorio del Mercato del Lavoro della Città metropolitana di Milano ha reso disponibile uno strumento di lettura dedicato ai principali indicatori del mercato del lavoro locale. La diffusione del virus COVID -19 ha avuto ripercussioni in ogni aspetto della nostra vita e di conseguenza il mondo del lavoro non è rimasto immune e sta subendo profonde trasformazioni. Per attingere alle notizie, il portale dedicato permette la visualizzazione dei dati relativi all'andamento dei flussi lavorativi, le aziende che hanno creato posti di lavoro e le assunzioni complessive, sia per i singoli comuni del nostro territorio, che per ciascun settore produttivo. Consulta la piattaforma dinamica di presentazione.



Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - form online Chiedilo all'URP
    - Numero Verde: 800.88.33.11