Città Metropolitana di Milano Città metropolitana di Milano
Primo piano
Cerca

Cerca nel sito

 

Firmato il protocollo per attuare la riforma della P.A.

6web

Il Ministro per la semplificazione e la Pubblica Amministrazione e Città metropolitana hanno firmato il protocollo d'intesa per dare attuazione alla riforma della Pubblica Amministrazione.

L' obiettivo della Città metropolitana di Milano è diventare coordinatrice dello sviluppo economico e sociale in ambito metropolitano. Un Ente vicino ai cittadini e alle imprese, a servizio dei Comuni, con la volontà di giungere alla gestione di alcuni servizi in forma associata per abbattere i costi e rendere le Amministrazioni Locali dell’area metropolitana meno burocratiche, più efficienti e vicine ai cittadini, aperte al confronto con gli attori sociali del territorio.


E’ prevista l’istituzione di un Tavolo di Coordinamento che supporterà le attività relative all’avviamento della sperimentazione in sei diversi ambiti:
1. Semplificazione amministrativa e diffusione della modulistica standardizzata.
2. Accompagnamento del processo di riordino delle società partecipate e dei servizi pubblici locali nelle amministrazioni comunali.
3. Sportello Unico delle Attività Produttive, finalizzato alla promozione e sviluppo di soluzioni organizzative innovative.
4. Potenziamento delle gestioni associate fra i comuni e fra i comuni e la Città metropolitana, così da promuovere l’attività di supporto e di promozione delle aggregazioni della Città metropolitana.
5. Accompagnamento nella gestione dei nuovi processi decisionali attraverso la Conferenza dei servizi.
6. Digitalizzazione dei servizi e sviluppo dei sistemi innovativi.

 

Il protocollo riconferma il ruolo di capofila avanzato assunto da Città metropolitana di Milano in questo primo anno di attività, rispetto all’applicazione della Legge Delrio a cominciare dall’approvazione del Piano Strategico, primi in Italia.

 

 
indietro